MODA

Negli ultimi anni gli occhiali da vista sono diventati sempre più spesso un accessorio di moda.

La vera motivazione per cui si portano gli occhiali, ovvero quella di risolvere un problema visivo, è divenuta un fattore sempre meno determinante nella scelta dell’occhiale e si ha iniziato a sceglierli in base ad una funzione estetica. Se un tempo gli occhiali venivano considerati come un simbolo di inferiorità, attualmente sono diventati un accessorio di moda indispensabile per costruire un look ed esprimere la propria personalità. 

È a partire dal 1700 che gli occhiali fanno moda e vengono considerati parte integrante del costume sociale:

 

1_5_0_3_0
Occhiali da cappello/parrucca (1700)

 

 

 

3_1_0_4
Primo modello con stanghette (1800)

 

 

 

f2f34b42-f41e-11e5-95bc-20b581ddeee5
Face-à-main (1700-1800)

 

tar
Face-à-main (1700/1800)
antichi-occhiali-pince-nez-danesi-con-custodia-sophus-schultz
Modello con molla (1800)
o140
Modello con stanghetta a ricciolo (1800)
cat_14
Bastone da passeggio con lenti
schermata-2016-11-12-alle-10-14-38
Ventaglio con occhiali incorporati

Dal 1900 gli occhiali sono più leggeri e funzionali e vengono considerati una sorta di oggetto di culto, uno status symbol.

Gli occhiali non servono più solo per correggere un difetto visivo ma bensì diventano un oggetto in cui si misurano i maggiori designer industriali. In quanto solo una parte della popolazione necessiti di una mera correzione visiva, si sono cominciate a commerciare lenti neutre per diottrie 0.00 (o non graduate) per poter estendere l’utilizzo di questo prodotto all’intera popolazione. 

Prendendo in considerazione il 1900, possiamo notare come ogni decennio sia caratterizzato da una forma diversa di montatura:

UOMO:

1930: montatura rotonda
1950: montatura “browline”
1970: montatura a goccia
1980: montatura grande
2000: montatura rettangolare

 

 

DONNA:

1940: montatura “cat-eye”
1970: montatura oversize
1990: montatura ovale di piccole dimensioni
2000: montatura rettangolare

Visto il notevole impatto estetico, nel corso del tempo si ha cominciato a proporre l’utilizzo di nuovi materiali per realizzare una montatura più confortevole, leggera e resistente :

-Plastica
-Legno 
-Corno (di bufalo)
-Fibra di carbonio (pochi colori ma più resistente)
-Poliammide (resina termoplastica indicata per lo sport)
-Titanio  (indicato per chi è allergico al nichel)

 

Contemporaneamente all’evoluzione degli occhiali da vista, anche le lenti colorate, nate principalmente per proteggere la vista dalla luce solare, sono diventate gradualmente  un “must” nel campo della moda.
È agli inizi del 1900 che l’uso degli occhiali da sole diventa sempre più diffuso tra uomini e donne (e soprattutto tra le star di Hollywood).

schermata-2016-11-16-alle-11-30-25

 

 

Schermata 2016-11-16 alle 11.49.33.png

Come si evince dalla linea del tempo, nel corso del ‘900 gli occhiali da sole da uomo e da donna sono cambiati in forme, colori e grandezze.  
Mentre all’inizio del secolo gli occhiali erano “minimal” e di piccole dimensioni, verso la metà del ‘900 le montature sono diventante “oversize“con lenti più colorate (delle volte con effetto gradient).
È solo verso gli anni ’80/’90 che gli occhiali da sole tendono verso forme più semplici e più piccole.

 

Come gli occhiali, anche le lenti a contatto hanno avuto un’evoluzione dal punto di vista estetico, privilegiando le lenti a contatto colorate con forme e grandezze diverse.

Le lenti a contatto colorate sono disponibili sia graduate (per la correzione del difetto visivo) sia per il solo utilizzo cosmetico (lenti neutre per diottrie 0.00).

Anche  i social media, come ad esempio YouTube, mettono in luce l’impatto della moda degli occhiali da vista.
Sono disponibili video che spiegano vari tipi di make up 
in base alla forma e al colore degli occhiali indossati; spiegazioni sulla relazione tra la forma del viso e la montatura adatta, e infine i “glasses hacks” ossia quei trucchi rivolti a chi indossa gli occhiali (come portare gli occhiali senza che scivolino, come pulire bene gli occhiali, come rendere la custodia degli occhiali visibile al buio..)

occhiali-da-sole-forma-del-viso

schermata-2016-11-09-alle-11-34-11

Fonti:

  • Visionlab.org 
  • Il corriere
  • Facesunglasses.altervista.com
  • Otticaroma.it 
  • YouTube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...